Corso pre-parto: cos’è e a cosa serve


Il corso pre-parto è un percorso guidato che aiuta le donne in stato interessante a prepararsi alla nascita del proprio bambino

In quei nove mesi, nella mente della futura mamma passa di tutto e di più. Ma soprattutto, dentro di lei inizia a farsi spazio il senso di protezione materno, e anche delle nuove enormi responsabilità da affrontare. 

corso preparto cos'è e a cosa serve

Insomma, la sua vita viene letteralmente stravolta in pochissimo tempo, e tutto ciò non è per niente facile da gestire. Soprattutto se si tratta della prima gravidanza. 

Il corso pre-parto nasce prettamente per accompagnare le future mamme durante gli ultimi mesi di gravidanza. Vediamo che cos’è e a cosa serve. 

Corso pre-parto: che cos’è

Il corso pre-parto solitamente accoglie le donne quando entrano nel settimo mese di gravidanza, e le accompagna poi fino a qualche giorno prima del parto. 

Questi percorsi di preparazione al parto vengono organizzati da professionisti ed esperti, e si svolgono principalmente all’interno delle stesse cliniche in cui dovrà avvenire il parto. 

Se l’intenzione è quella di far nascere il neonato in una struttura pubblica, il consiglio è quello di frequentare appunto il corso che la stessa clinica offre alle future mamme. Questo consentirà ai genitori di conoscere il personale ospedaliero prima del grande giorno, e ci sarà quindi maggiore fiducia nel sapere di essere in buone mani. 

Non ci sono solo le cliniche però. Infatti, soprattutto negli ultimi anni, stanno nascendo sempre più corsi di preparazione al parto che si svolgono all’interno di palestre, piscine o anche sale da yoga. Questi sono ideali soprattutto per le mamme che desiderano imparare nuove tecniche di respirazione, o per quelle che vorrebbero sperimentare il parto in acqua. 

A cosa serve

Il corso pre-parto, in realtà, non è sempre necessario. Tutto dipende dallo spirito con cui la donna sta affrontando i nove mesi. Ma possiamo comunque affermare che è un percorso utile per tutti i casi

Leggi:  Chi è la Doula, cosa fa, quanto costa.

Il primo motivo per iscriversi è senza dubbio la corretta informazione. Una donna incinta passa ore ed ore davanti ad un computer per cercare più informazioni possibili su come dovrebbe essere la gravidanza. Si fa influenzare facilmente, ed entra nel panico nel momento in cui si accorge che il suo percorso è differente da quello che dovrebbe essere “l’ideale”. 

La verità però è che ogni fisico è differente, e di conseguenza, anche ogni singola gravidanza non potrà mai essere la stessa. Il corso pre-parto, essendo gestito da professionisti del settore, è l’occasione migliore per la futura mamma di poter esprimere apertamente dubbi, ansie o paure. Dagli esperti otterrà risposte concrete e affidabili, e imparerà a gestire il suo pancione con serenità e coraggio. 

Per questi motivi, medici e psicologi consigliano di frequentare il corso soprattutto alle donne che stanno affrontando la prima gravidanza, e che quindi sono più soggette al nascere di paure e sconforto. 

Non dimentichiamo inoltre che la futura mamma non sarà sola a fare il corso, ma sarà circondata da molte altre donne che come lei stanno aspettando un bambino. E molte di loro non saranno alla prima gravidanza. Per cui, la possibilità di confrontare tutte assieme le proprie opinioni e i propri percorsi sarà di grandissimo conforto per ognuna di loro. 

Articoli Recenti