Perché le mele fanno bene alla salute?


Una mela al giorno toglie il medico di torno. Spesso i detti non sembrano avere un significato, ma di questo ci possiamo fidare indubbiamente.

Ti sei mai chiesto perchè si dice che le mele fanno bene alla salute?
Perchè contiene fibra che diminuisce il senzo di sazietà e di fame nervosa, contiene pectina ed è fonte di polifenoli, Vitamina C, acqua e sali minerali.

La mela infatti è uno degli elementi della natura più sani che esistano, e contiene innumerevoli proprietà che migliorano la nostra salute e il nostro benessere.

Questo frutto non dovrebbe mai mancare nella nostra spesa, perché, come ha dimostrato il National Institute of Health, una mela al giorno previene l’insorgere di tante malattie e dona all’organismo moltissimi benefici. Scopriamo perché le mele fanno bene alla salute.

Le proprietà della mela

Non tutti sanno che il nostro corpo per stare bene, necessita l’introduzione di polifenoli, cioè molecole organiche naturali o semi naturali, che donano all’organismo vitalità ed energia.

Una mela ne contiene da 100 a 350 mg per ogni 100 g, e già questo rappresenta un ottimo motivo per cibarsi di essa.

All’interno di questo frutto inoltre sono presenti diverse quantità di flavonoidi, che aiutano la corretta lavorazione del fegato e del sistema immunitario.

Nelle mele non mancano inoltre le vitamine, esse contengono infatti vitamina B, vitamina A, vitamina C, vitamine E, niacina, acifo folico, riboflavina. Per quanto riguarda invece i Sali minerali, troviamo ferro, zinco, calcio, potassio, fosforo e sodio. Non dimentichiamoci inoltre delle fibre, delle proteine, degli zuccheri.

Insomma, questo frutto è capace di donare al corpo tutto quello che solitamente cerchiamo dagli integratori per la salute, ma lo troviamo in natura e in maniera assolutamente biologica.

Leggi:  Quando si può mangiare dopo l'Anestesia?

Sono stati riscontrati elementi benefici per quanto riguarda coliti, diete dimagranti, ritenzioni idriche, l’invecchiamento della pelle e svariate azioni antitumorali.

Tutto questo non vuole certo dire che se mangiamo le mele dovremo smettere di andare dal medico e farci visitare, ma questo frutto, mangiato una volta ogni giorno, può davvero far allontanare dal nostro corpo il bisogno di medicine, e farci riscoprire un benessere ricercato da tempo. 

Perché mangiare una mela al giorno fa bene

Tantissimi sono gli effetti benefici che la mela può dare al nostro organismo, partendo certamente dall’elevato contenuto di acqua che possiede, circa l’80%.

In questo modo è in grado di fornire all’organismo una notevole idratazione della pelle, e abbassare la pressione arteriosa e il colesterolo.

tutte le straordinarie proprietà della mela
Una mela al giorno ti fornisce tutti questi nutrienti.

È utile inoltre per i problemi di diarrea e stitichezza grazie alla presenza della pectina, ridistribuendo al corpo il giusto equilibrio di funzionamento.  
Questo frutto ha inoltre effetti diuretici, e diminuisce quindi l’accumulo di liquidi e quindi i crampi agli arti.

Dovremmo mangiare una mela al giorno perché nella natura possiamo trovare qualsiasi elemento necessario al nostro corpo per stare in salute a lungo e per vivere una vita sana e genuina.

Se parliamo quindi di natura, la mela rappresenta il frutto che per eccellenza riesce a soddisfare ogni bisogno dell’organismo, donandogli tutto ciò che necessita per stare bene.

Quante fibre in una mela?

Ci sono 2,4 g di fibra ogni 100g di mela, quindi in una mela di medie dimensioni possiamo trovare circa 5g di fibra.

Le mele fanno dimagrire?

Le mele contengono molta acqua e molta fibra, 2 caratteristiche tipiche del cibo adatto a far perdere peso. E ci sono alcuni studi che potrebbero corroborare questa ipotesi

In uno studio del National Institute of Health le persone che mangiavano degli spicchi di mela prima di un pasto si sentivano più piene di persone che consumavano succo di mela o nessun derivato della mela.

Nello stesso studio è stato osservato che le persone che cominciavano il pasto mangiando degli spicchi di mela consumavano in media 200 calorie in meno durante il pasto rispetto a quelli che non cominciavano con gli spicchi di mela.

In un altro studio di 10 settimane su 50 donne sovrappeso le partecipanti che mangiavano mele perdevano in media 1 kg di più rispetto a quelle che mangiavano dei biscotti con lo stesso numero di calorie e di fibre contenuti nelle mele.

In uno studio su delle cavie (topi) obese si è osservato che a quelle a cui veniva dato un supplemento di mele e succo di mela concentrato perdevano più peso e avevano livelli più bassi di colesterolo LDL e trigliceridi.

Leggi:  Gel mani fai-da-te: ecco come prepararlo

Quale mela per la dieta?

La mela ideale per la dieta è quella verde. Oltre ad essere un concentrato di Vitamina C e antiossidanti è quella che contiene meno calorie per frutto.

Le mele fanno bene al cuore?

Le mele sono state collegate ad un minor rischio di malattie cardiovascolari (link allo studio su Pubmed).

Una delle ipotesi è che sia dovuto alla presenza di fibra solubile (la pectina) che aiuta ad abbassare i livelli di colesterolo

Inoltre contengono polifenoli che hanno effetti antiossidanti. La maggior parte si trova nella buccia, quindi vi consiglio di prendere mele bio e mangiarle con la buccia o comunque lavare accuratamente la buccia e mangiarla con la mela.

Uno dei polifenoli è l’epicatechina che ha tra le sue caratteristiche quella di abbassare la pressione sanguigna.

In questa analisi di diversi studi sul tema si arriva alla conclusione che l’assunzione di flavonoidi è collegata ad una diminuzione del rischio di infarto del 20%

I flavonoidi aiutano a prevenire le malattie cardiovascolari abbassando la pressione sanguigna e diminuendo il colesterolo cattivo LDL oltre ad intervenire come antiossidanti. Link allo studio su Pubmed.



Articoli Recenti