Prostata Sclerosi collo vescica trattamento con Laser


Questo breve video realizzato è stato realizzatto dall’equipe del Centro Urologia Laser di Arezzo www.urologialaser.it durante un’intervento per la disostruzione del collo vescicale. Ha effettuato l’operazione il Dott. Stefano Mattioli in collaborazione con il Dott. Alessandro Picinotti presso una nota Clinica di Arezzo. Le problematiche legate ad una sclerosi del collo vescicale non affliggono soltanto persone al di sopra dei 50-55 anni. Le statistiche, purtroppo, sembrano dimostrare che vengano diagnosticate patologie al collo della vescica a pazienti di età sempre più giovane. Se i rimedi farmacologici non sortiscono effetto e tutti i tentativi per procastinare un intervento chirurgico si dimostrano vani, in questi casi è particolarmente consigliabile valutare un intervento con il Laser. Esistono alcuni tipi di Laser usati ormai quotidianamente in urologia, anche se i centri operativi d’elezione rimangono ancora troppo pochi benchè un discreto numero abbia a disposizione macchinari adatti. Il Nuovo Laser Tullio (Thulium Laser) da 120 Watt è l’untimo ritrovato in fatto di apparecchiature per interventi endoscopici mini invasivi. Oltre a sclerosi del collo vescicale in giovani pazienti, ove la precisione consentita dallo strumento deve essere massima, il laser tullio 120 Watt può affrontare brillantemente anche ipertrofie della prostata causate da un consistente volume di questa ghiandola, il cui primo fattore di aumento è dato dall’avanzare dell’eta e da una maggior

Leggi:  Un gene per l'aggressività? Da solo non basta.

Articoli Recenti